altri siti interessanti:

 

www.newstylelife.jimdo.com 




 

 

 

 

 

 

 

 

la mia strumentazione

 In dettaglio

Tripletto Apocromatico 127mm f7,5 lunghezza focale 950mm
Tripletto Apocromatico 127mm f7,5 lunghezza focale 950mm

Telescopio rifrattore apocromatico 127mm Meade 

Celestron 8 /200mm f 10 focale 2000mm (visibile il filtro solare luce B/N autocostruito)
Celestron 8 /200mm f 10 focale 2000mm (visibile il filtro solare luce B/N autocostruito)

Telescopio riflettore C8 200mm

Pentax apocromatico 75 mm
Pentax apocromatico 75 mm

Telescopio 75 mm Pentax  SDHF

montatura computerizzata HEQ5
montatura computerizzata HEQ5

Montatura Skywatcher Heq5 pro

filtro solare in Ha con BF600 e BF1200 Lunt
filtro solare in Ha con BF600 e BF1200 Lunt

Filtro solare Ha Lunt 50 mm e Bloking filtre 600/1200

Pst Coronado per riprese in Ha
Pst Coronado per riprese in Ha

Coronado Pst 40 mm

ccd DFK a colori e DMK 31 monocromatica
ccd DFK a colori e DMK 31 monocromatica

Per le riprese solari  uso una telecamera simile  questa ma monocromatica, la DMK 31AF

webcam con adattatore mm 31.8 autocostruito
webcam con adattatore mm 31.8 autocostruito

Web cam To ucam pro Philips

serie di oculari e lenti di Barlow
serie di oculari e lenti di Barlow

Oculari diversi di focali diverse, lenti di barlow 2/2,5X

supporto per filtro Ha autocostruito (vedi sotto)
supporto per filtro Ha autocostruito (vedi sotto)

 

Sembra strano ma succede!!

Recuperare un filtro caduto(!!!) all'interno del cassegrain senza doverlo aprire

capita che sbadatamente un filtro per oculari finisca all'interno del tubo, e recuperarlo diventa un problema, smontare la lastra è un grosso problema per diversi motivi, tra cui il riposizionamento corretto  per la collimazione (da mani nei capelli) quindi per ovviare a questa operazione bisogna atrezzarsi di:

1) una cannuccia di diametro attorno al cm.

2)un filo di spago fine

3) una decina di cm di filo interno di un cavo coassiale tv

4) tanta pazienza

Avvolgere il filo di rame attorno ad una estremità del tubetto, facendo in modo che entri nel tubo del telescopio senza toccare le pareti, e con la parte finale sporgente che faccia da supporto al filo di spago.

Inserire lo spago fino a farlo uscire dalla parte opposta del tubetto, quindi fare nella parte finale un cappio abbastanza scorrevole (molto)

Introdurre il tutto nel tubo del telescopio dopo aver posizionato lo stesso in modo da avere il filtro verso la lastra corretrice.

Con tutta la pazienza che occorre cercare di pescare il filtro con il cappio e recuperarlo lentamente tirando il tutto verso l'esterno.